Progetti didattici

Sistema museale della provincia di Lecco:

nuove proposte inclusive di accessibilità e accoglienza

Data inizio: 15-09-2023 | Data fine: 15-12-2024

Il progetto ha l’obiettivo di rendere accoglienti e inclusive le 53 realtà del Sistema Museale della provincia di Lecco, attuando criteri espositivi e comunicativi che rendano fruibili gli ambienti e le opere esposte anche alle persone più svantaggiate, con disabilità oppure a soggetti che necessitano di attenzione particolare, realizzando inclusione sociale e garantendo pari opportunità nel godimento del patrimonio museale.

L’iniziativa si svolge in due fasi principali: 

Il percorso di formazione è articolato in alcuni moduli teorici di informazione sulle caratteristiche ed esigenze inerenti agli ambiti di disabilità e a successivi moduli di taglio laboratoriale per favorire un miglior avvicinamento al tema della disabilità cognitiva e multisensoriale.

  • Creazione di percorsi Kids Friendly tramite realtà aumentata e tecnica del morphing che trasforma le opere in cartone animato con linguaggio adatto a chiunque (3D, tablet, ecc);

 

  • Realizzazione di percorsi tattili olfattivi per rendere accessibile la conoscenza degli oggetti musealizzati con l’olfatto, il tatto e l’ascolto, in modo che i visitatori possono muoversi in autonomia, toccare gli oggetti (o riproduzioni) e ottenere informazioni con l’ascolto di testi tramite smartphone;

 

  • Realizzazione di manuali didattici “Universal design” ad accessibilità estesa, progettati all’interno del programma di formazione rivolto agli operatori.

Una cultura aperta a tutti

Il progetto parte dalla riflessione sulla necessità di aprire i luoghi della cultura a tutti, nessuno escluso, in quanto il successo di una visita non è mai legato unicamente alle informazioni apprese, ma anche al benessere esperito durante la visita stessa, alla facilità con cui si possono raggiungere e assimilare le nuove informazioni, affinché queste possano generare un cambiamento nella persona.

Il progetto promosso dalla Provincia di Lecco è cofinanziato da Fondazione Cariplo per Euro 260.000 nell’ambito dell’Avviso per Progetti Comuni di Fondazione Cariplo. 

L’iniziativa rientra nella più ampia programmazione del Sistema Museale della provincia di Lecco con il progetto comune Star bene al museo, finalizzato alla maggiore inclusione partecipativa e al benessere nei musei e nei siti culturali del Sistema.

I soggetti operativamente coinvolti sono la Cooperativa sociale Eliante Onlus di Milano e la Fondazione “La Nostra Famiglia” di Bosisio Parini, struttura specializzata nella cura e riabilitazione delle persone con disabilità, focalizzato su disabilità cognitive e visuocognitive.

Piccoli passi per grandi scoperte:

Percorsi di didattica diffusa nei Musei della provincia di Lecco

Il progetto, promosso dalla Provincia di Lecco, in qualità di partner e dalla Cooperativa sociale Tikvà, capofila, si propone di coinvolgere circa 500 bambini under 12, di cui la maggior parte provenienti da situazioni a rischio di esclusione sociale in percorsi di fruizione privilegiata dei musei del territorio lecchese, attraverso modalità di partecipazione e protagonismo attivo.

Un’innovativa esperienza digitale coinvolgerà i bambini nella restituzione della loro esperienza museale attraverso la realizzazione di un’audioguida in grado di arricchire il “kid’s corner” di ciascuno dei musei interessati e aumentarne l’appetibilità per il target. Viceversa, un istituto scolastico lecchese sarà oggetto di un percorso privilegiato di allestimento di una stanza-museo collegata ai musei in rete.

Il Setificio Monti ad Abbadia Lariana, il Civico Museo della seta ABEGG a Garlate, il museo La Fornace a Barzio e la Torre di Maggiana a Mandello del Lario, hanno aderito alla proposta progettuale insieme alle scuole del territorio: l’Istituto Comprensivo Statale “San Giovanni Bosco” di Cremeno, l’Istituto Comprensivo Statale “Alessandro Volta” di Mandello del Lario, l’Istituto Comprensivo Lecco 1 “Falcone e Borsellino” e l’Ufficio Scolastico Regionale – Ambito Territoriale di Lecco.

I musei ospitanti saranno protagonisti delle cinque azioni in cui si sviluppa il progetto, pensate e realizzate dalla cooperativa sociale Tikvà, grazie anche all’apporto della cooperativa sociale Alchemilla:

Progettazione di percorsi di didattica diffusa: momenti di presentazione e scambio con le scuole per la realizzazione dei percorsi e formazione per i formatori. cognitiva e multisensoriale.

Erogazione percorsi museali: fruizione dei percorsi progettati e realizzati nell’azione precedente. I percorsi vengono allestiti nei musei utilizzando piattaforme digitali che consentono di registrare i contributi dei bambini, ovvero i loro input generati dall’esperienza di visita nel museo.

Allestimento Kid’s corner e sperimentazione aula museale: elaborazione e restituzione del materiale raccolto e creazione di Kid’s corner all’interno dei musei.

comunicazione e disseminazione

**Il proposito è quello di avvicinare all’arte e alla cultura locale soprattutto i minori che si trovano in condizioni di difficoltà, che sono a rischio di esclusione e/o abbandono scolastico, con l’auspicio che iniziative come questa possono fornire alle bambine e ai bambini strumenti che li supporti nella crescita educativa e personale, che li spinga in futuro ad investire nella propria formazione.
Fondazione Cariplo ha cofinanziato il progetto con il contributo di €46.000.

contatti

Per ulteriori informazioni sui progetti offerti da Lecco Heritage, comipilate questo form e verrete ricontattati

    Lost your password?
    Translate